ESEMPI D'IMPIEGO DELLA RADIOTERAPIA

Mastocitoma:

  • RT adiuvante post-chirurgica per neoplasie G2 e G3 in stadio I, II e III dopo exeresi con margini indenni. 
  • RT adiuvante post-chirurgica/curativa complementare per neoplasie di qualsiasi grado in stadio I, II, III dopo exeresi con margini coinvolti in alternativa alla radicalizzazione chirurgica. 
  • RT curativa per neoplasie di qualsiasi grado in regioni difficilmente aggredibili chirurgicamente. 
  • RT adiuvante/palliativa per neoplasie in stadio IV.

Carcinoma SCC:

  • RT curativa in alternativa alla chirurgia per lesioni in regioni difficilmente aggredibili chirurgicamente o con coinvolgimento profondo (stadio III e IV).
  • RT adiuvante post-chirurgica dopo exeresi con margini coinvolti.
  • RT adiuvante post-chirurgica dopo exeresi con margini indenni ma limitati.

Sarcomi dei tessuti molli:

  • RT adiuvante post-operatoria/curativa complementare per exeresi marginale con salvataggio dell’arto.
  • RT adiuvante post-operatoria per exeresi marginale in regioni che  precludono la resezione in blocco o con margini limitati.
  • RT adiuvante intraoperatoria.

Tumori ossei:

  • RT frazionata stereotassica per il salvataggio dell’arto in alternativa alla chirurgia di salvataggio.
  • RT adiuvante intra- e post-operatoria.
  • RT palliativa antalgica.

Tumori nasali:

  • RT curativa per carcinomi e sarcomi.
  • RT curativa seguita da eventuale chirurgia adiuvante per carcinomi e sarcomi.
  • RT curativa e chemioterapia in caso di linfoma.


Tumori orali e articolari:

  • RT curativa per ameloblastoma ex epulide acantomatosa in alternativa a exeresi con ostectomia o chemioterapia intralesionale.
  • RT adiuvante post-chirurgica per exeresi con margini indenni ma limitati.
  • RT adiuvante post-chirurgica per neoplasie dell’orecchio esterno con invasione pericanalare o dell’orecchio medio-interno con invasione ossea.

Tumori tiroidei:

  • RT adiuvante post-chirurgica dell’adenocarcinoma extracapsulare.

Tumori surrenalici:

  • Radiochirurgia nei pazienti ad elevato rischio chirurgico o con invasione della vena cava.

Tumori perianali:

  • RT adiuvante post-chirurgica per carcinoma del seno paranale e adenocarcinoma perianale.

Tumori testicolari:

  • RT curativa e chemioterapia delle metastasi linfonodali.

Metastasi:

  • Radiochirurgia delle metastasi neoplastiche.
  • RT palliativa antalgica.

Neuro-oncologia:

  • Radiochirurgia del meningioma encefalico e spinale.
  • Radiochirurgia del macroadenoma ipofisario.
  • Radiochirurgia del tumore delle guaine nervose periferiche.
  • RT frazionata stereotassica del glioma encefalico.
  • RT adiuvante del tumore vertebrale.
 
Vai all'inizio della pagina